Archivi autore: Mattia

Un’idea per le vacanze: Campo Parnaso

«…e con questa firma è tutto. Le do ufficialmente il benvenuto al Campo per l’Ispirazione “Parnaso”, e mi congratulo con lei per la sua scelta. Non se ne pentirà.» La receptionist ripone i moduli in un raccoglitore e scivola fuori … Continua a leggere

Pubblicato in Racconti, Scrittura, Umorismo | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Nemmeno un giorno

Al pittore greco Apelle, oltre all’altrettanto celebre palla di pelle di pollo e a un padre più che illustre, è attribuita la frase “Nulla dies sine linea”, nessun giorno senza una linea. Io intendo molto liberamente quel “linea” come “riga”, … Continua a leggere

Pubblicato in Scrittura | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Il primo eroe

L’inizio del 2015 è ricordato, negli annali, come una delle peggiori carestie di post mai viste dalle parti della nostra baracca. I post erano pochi, ma soprattutto magrissimi. Ecco, visto che da quel 30 gennaio sono passati ben sedici mesi, … Continua a leggere

Pubblicato in Altro, Film e telefilm | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Santi omicidi – In Relig Odhráin

Neil Gaiman non ha bisogno di molte presentazioni. Io l’ho conosciuto ormai più di qualche anno fa, quando ho letto il suo American Gods, (che consiglio senza riserve). Avendo trovato stile e storia di mio gradimento, mi sono procurato altri … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia, Recensioni | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Pomodori verdi fritti – ricetta per fare un figurone

Post breve breve, questo mese, e solo per dare un consiglio di lettura. Ma che dico di lettura, un consiglio di vita, per ottenere finalmente il riconoscimento sociale che meritate e che da sempre vi è negato. La letteratura può … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Giangiovanni nel paese delle ridondanze

Nove giorni fa è morto Umberto Eco, e la parte italiana di internet si è data alle solite coccodrillate. Non ho una conoscenza approfondita delle opere di Eco: quelle che ho letto non mi hanno entusiasmato molto, soprattutto per il … Continua a leggere

Pubblicato in Racconti, Scrittura | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Quando muore una fata

Gli adulti, in quanto adulti e quindi noiosi di default, guardano spesso dall’alto in basso la narrativa per l’infanzia e quella per ragazzi. Io, benché non più ragazzino e di conseguenza noioso di default, sono convinto della loro importanza, come … Continua a leggere

Pubblicato in Libri, Recensioni | Contrassegnato , , , , , , | 6 commenti

Natale a San Guinario – 5° puntata

Non conoscete l’Accademia del Male di San Guinario? Siete probabilmente delle brave persone, e a questo bisogna rimediare subito. E quale occasione migliore del post natalizio di Sudare Inchiostro? Quest’anno ho fatto una piccola eccezione: a differenza degli anni passati, … Continua a leggere

Pubblicato in Racconti | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Il buco con la scienza intorno

Tra le varie ragioni per le quali vorrei essere vergognosamente ricco c’è la possibilità di assumere un servitore che mi trattenga dal commettere sempre gli stessi errori. Lo chiameremo Clodoveo. Lo zelante Clodoveo mi seguirebbe tutto il giorno, monitorando con … Continua a leggere

Pubblicato in Libri, Recensioni, Romanzi | 5 commenti

I libri (punto) e il potere dell’imprinting

Ci sono persone che durante l’infanzia hanno saltato una fase fondamentale della crescita, e che quindi hanno incontrato maggiori difficoltà nello sviluppo di un’emotività matura e di un sistema di valori positivi. E poi ci sono persone che durante l’infanzia … Continua a leggere

Pubblicato in Altro, Libri, Recensioni, Romanzi | Contrassegnato , , , | 3 commenti